Consulenza e sostegno psicologico

consulenza psicologica

La consulenza e il sostegno psicologico sono percorsi che hanno lo scopo di sostenere, promuovere, guidare e sviluppare le potenzialità della persona che chiede aiuto. Il professionista della salute mentale fornisce tecniche e strategie idonee alla risoluzione dei problemi, stimolando le risorse personali.

Può risultare utile rivolgersi a uno psicologo quando si affronta una delicata fase della vita, quando si vive una situazione critica, quando si prende una decisone importante, quando si ha un problema che non si riesce a risolvere o per migliorare una relazione coniugale, affettiva, familiare, professionale o sociale.

Altrettanto utile è rivolgersi a un professionista per consulenza e sostegno quando viene riscontrato un disturbo psicologico che non si è in grado di affrontare da soli.

Nello specifico, la Consulenza Psicologica è un intervento breve (in genere pochi colloqui) rivolti alla singola persona, alla coppia o famiglia (consulenza psicologica individuale, di coppia o familiare). In tale ambito sono affrontate difficoltà temporanee, disturbi di lieve entità, disagi nelle relazioni sociali, difficoltà nel rapporto tra genitori e figli, problematiche psicoeducative. Ci si può rivolgere ad uno psicologo semplicemente per conoscere se stessi, acquisire nuove conoscenze e sviluppare le proprie potenzialità.

Il Sostegno Psicologico invece è un intervento non propriamente terapeutico, rivolto a persone che vivono un momento di difficoltà o crisi personali momentanee, senza presentare un quadro sintomatologico che necessiti di un intervento psicoterapeutico. Può essere effettuato in forma individuale o in gruppo, con persone che condividono la stessa problematica.  Il sostegno psicologico può essere quindi individuale, di coppia, familiare o di gruppo (gruppi di auto mutuo aiuto).